Non hai il tempo per occuparti del cambio di fornitura luce e gas?
Ci pensiamo noi!

Come diventare un nuovo cliente Levigas

Con la liberalizzazione del mercato in fatto di fornitura luce e gas , cambiare gestore di energia elettrica  è diventato ancora più semplice e veloce.
Il cambio di fornitore energetico è gratuito e non comporta nessun impegno da parte del consumatore. Inoltre, Levigas assicura continuità nel servizio di fornitura luce e gas durante la fase di variazione del gestore.

Per effettuare il cambio di gestore di energia luce e gas sono necessari i seguenti documenti, noi penseremo al resto senza addebitare alcun costo:

  • il tuo codice fiscale
  • la tua carta di identità
  • copia dell’ultima bolletta gas e/o energia elettrica del precedente fornitore
  • IBAN
  • indirizzo e-mail

Alla firma del nuovo contratto, noi ci occuperemo di tutte le operazioni tecniche per garantirti un servizio continuo di luce e gas. I tempi tecnici sono di 1-2 mesi sia per i privati che per la fornitura di energia elettrica per partite IVA , professionisti, piccole e medie imprese.

Hai già la documentazione necessaria per effettuare il cambio di fornitura energetica?
Ecco come puoi fare la richiesta del passaggio dal tuo attuale fornitore*

  • Compila il modulo di richiesta online in base alla tua esigenza. La compilazione è semplice e veloce. Riceverai una mail di conferma con le indicazioni ed i documenti necessari per completare la sottoscrizione del nuovo contratto.
  • Oppure scrivi a: info@levigas.it ti contatteremo quanto prima con tutte le informazioni necessarie per completare la richiesta.

* Per la disdetta al precedente fornitore occorrono uno o due mesi dalla sottoscrizione del contratto, per la gestione e verifica della documentazione. La data di effettivo inizio della somministrazione di gas e di energia elettrica decorre sempre il primo giorno del mese. Se per esempio il contratto è sottoscritto dal 1° al 20 gennaio la fornitura partirà il 1° marzo, se invece il contratto è sottoscritto dal 21 gennaio al 20 febbraio la fornitura partirà il 1° aprile.