COMUNICAZIONE IMPORTANTE AI TITOLARI DI UTENZE E/O FORNITURE SITE NEI COMUNI DI CUI AGLI ALLEGATI 1, 2 E 2BIS AL DECRETO-LEGGE 189/16

In conformità a quanto previsto dal decreto-legge 104/2020, Le comunichiamo che, fino al 31 dicembre 2020, è possibile beneficiare automaticamente delle agevolazioni tariffarie applicabili alle fatture relative alle utenze/forniture di cui si è titolare (fatti salvi i pagamenti già effettuati alla data del 15 agosto 2020).

L’agevolazione viene applicata automaticamente in bolletta/fattura dal venditore/gestore del servizio idrico integrato ad eccezione delle utenze/forniture site nei comuni di Teramo, Rieti, Ascoli Piceno, Macerata, Fabriano e Spoleto.

Le utenze/forniture site in tali Comuni possono beneficiare delle agevolazioni, solo qualora valgano le seguenti condizioni:

• l’immobile in cui sono ubicate tali utenze/forniture sia divenuto inagibile a causa del sisma;
• siano state trasmesse al venditore/gestore del servizio idrico integrato la richiesta di agevolazione e la relativa documentazione.

Per richiedere le agevolazioni, è necessario inviare i moduli compilati, entro e non oltre il giorno 31 dicembre 2020, all’indirizzo mail sisma@levigas.it.

Qualora un immobile sia stato reso inagibile dal sisma, è possibile richiedere la disattivazione/riattivazione gratuita del punto di fornitura entro il 31 dicembre 2020.

SE LA RICHIESTA È GIÀ STATA PRESENTATA IN PASSATO O SI ERA GIÀ IN DIRITTO ALL’APPLICAZIONE AUTOMATICA DELLE AGEVOLAZIONI, NON È NECESSARIO FARE NULLA. LE AGEVOLAZIONI VERRANNO PROROGATE AUTOMATICAMENTE.